Homepage

titolo

15110470_10209559175289147_2766993033559492882_o
twds07
15039581_10209494839880802_7857655232572806109_o
slide-vetrina
15235441_10209618595214608_6083204824326025127_o
midni
14884537_10209395575879264_4461128607276431537_o
14882190_10209386797659814_4909810463616901427_o
recensione-fumetti
base-recensioni-siti
14917148_10209434034120696_8294673196189010183_o
vlcsnap-2016-09-20-10h15m09s222

I Love Zombie è innanzitutto una rete di condivisione delle informazioni e della creatività proveniente dal panorama Z.

 

Lo Staff è dislocato in tutta Italia con competenze ad ampio spettro: scrittori, scienziati, militari, ingegneri e cercatori di tesori.

 

Soprattutto folli al punto giusto per aver pensato di realizzare questo Magazine con la coraggiosa ambizione di diventare il punto di riferimento per chi ha voglia di approfondire la conoscenza degli Zombie rivolgendo un globo oculare privilegiato verso la cultura non-morta made in Italy.

 

Il nostro motto è:
SE NON RESPIRANO, NEL DUBBIO SPARATE ALLA TESTA!

 

All’interno di questo luogo sicuro digitale potrete trovare:

 

Articoli : approfondimenti e curiosità sul mondo non morto.

 

Scienza e Survival : la scienza applicata alla non-morte e le migliori tecniche di sopravvivenza per affrontare un outbreak Zombie.

 

Racconti : storie a puntate dalla tensione crescente e ricche di colpi di scena.  In ogni puntata è garantito il contagio.

 

Racconti brevi : storie autoconclusive per una rapida assunzione di dose putrida.

 

Le Recensioni : come ogni magazine che si rispetti anche noi esprimiamo i nostri insindacabili giudizi.

 

Consigli Letterari : i libri della Redazione e dei nostri amici zombie scrittori.

 

Inoltre tutti i fan del settore potranno inviarci le loro storie e sottoporsi al vaglio della Redazione non-morta per poi venire  sbudellati online nella sezione dedicata ai Vostri Racconti.

 

Mortis in fundo: City Drama Zombie: LaMario & the City di m2o legge ogni settimana (martedì ore 19:30) un nostro racconto.

Non solo Zombie: perché non si campa di soli morti viventi. I nostri racconti Horror per un terrore assicurato

 

 vetrina

 

 

Cosa si potrebbe desiderare di più? Una bella pandemia per mettere in pratica tutte le nostre conoscenze. Intanto scoprite cosa dicono di noi.

 

Aiutaci a diffondere il più possibile i nostri contenuti! Spargi il contagio! Infetta la rete!

 

11194551_487532271399250_5250880214873625800_o

 

se vuoi dei pratici consigli su come approcciarti alla scrittura, clicca qui