revisione, editing e valutazione manoscritto

 

 

Qui potete trovare un elenco esplicativo di servizi e costi relativi ed una rapida spiegazione del significato di ogni termine indicato.

 

Correzione bozze. Consiste nella correzione di refusi (battitura, grammatica, consecutio temporum) ed alla segnalazione all’autore di notevoli incoerenze – sia logiche che narrative e stilistiche – in modo che vi si possa porre rimedio.

Il costo del servizio di correzione bozze va da 2,50€ a 3,50 a cartella a seconda della gravità e frequenza delle correzioni da apportare. Nel caso di situazioni che necessitino un intervento particolarmente approfondito del correttore sarà ovviamente fatta segnalazione anticipata all’autore, ma in generale la tariffa base rimarrà di 2,50€.

 

Editing. Consiste nella correzione dei refusi già compresi nel servizio di correzione bozze ma, in aggiunta, comprende la correzione diretta delle incoerenze logiche, narrative e grammaticali succitate e il suggerimento di espressioni più appropriate dal punto di vista linguistico e su come stendere un testo chiaro, scorrevole e coerente dal punto di vista formale.

Il costo del servizio di editing va da 3,00€ a 5,00 a cartella a seconda di quanto sia necessario correggere e rivedere approfonditamente il testo e, quindi, quanto alla fine sia necessario riscrivere – ovviamente parzialmente – l’opera. Nel caso di una revisione/riscrittura particolarmente ardua l’autore sarà comunque avvertito anticipatamente, ma in generale la tariffa base rimarrà di 3,00€.

 

Valutazione di un manoscritto. Consiste nella lettura integrale del testo e nella conseguente stesura di una scheda di valutazione professionale, di una sinossi e di un commento.

Il costo della valutazione di un manoscritto ha un costo di 50,00€ ogni 100 cartelle editoriali, di 40,00€ oltre alle 300 e di 30,00€ oltre alle 500.

 

Ma cos’è questa “cartella”? Si tratta della cartella editoriale standard, un foglio di 1.800 battute, suddivise in 30 righe da 60 battute ognuna, dove per battute s’intendono TUTTI i caratteri che vengono digitati, spazi inclusi. Ovviamente a noi non interessa affatto l’impaginazione, che verrà eseguita a gusto dell’autore, ma utilizziamo le 1.800 battute come punto di riferimento per i nostri servizi. Ciò significa che, per esempio, un testo di 18.000 battute sarà da noi conteggiato come 10 cartelle e costerà, per il servizio di correzione bozze, 25€.

 

Il conteggio delle battute non mi viene tondo, cosa succede? Proprio niente. Se invece di 18.000 battute o 19.800 venisse fuori una cifra a metà strada, come 18.700 o 19.200 battute, ovviamente arrotonderemmo per difetto e sarebbero sempre conteggiate 10 cartelle.

 

Non so come contare le battute del mio testo! Come si fa? È molto semplice. I programmi di scrittura come Word, Libre Office, Open Documet, Open Office e così via offrono la possibilità di conteggiare le battute direttamente dalla loro tendina “Strumenti”. Potrete così conoscere in anticipo quanto andreste a spendere con i nostri servizi.

 

Sono previsti sconti? Certamente! Oltre le 200 cartelle editoriali i servizi di correzione bozze ed editing presentano uno sconto del 10% sul totale, mentre oltre le 800 cartelle editoriali lo sconto arriva ben al 25% sul totale!