Zombie Walk di Gradara – intervista

Gradara una bellissima cittadina delle Marche. Uno splendido castello e una storia millenaria. Però noi di ilovezombie abbiamo scoperto che a settembre Gradara diviene la capitale degli zombie. Non ci credete? Continuate a leggere …


 

 

walk GAR

walk GAR

Abbiamo intervistato Alessandro Thaurwath Ahrens, uno degli organizzatori della sempre più famosa Zombie Walk di Gradara.

Un evento da non perdere per tutti gli appassionati degli amati putridi.

L’intervista è a cura di Viola Della Rina e Igor Zanchelli.

 


Le immagini presenti, sono state gentilmente concesse dagli autori; ogni uso senza la loro autorizzazione costituisce un abuso.


 

Intervista

 

walk GAR_IGOR Igor Zanchelli. Inizierei con la più classica delle domande: chi è Alessandro e perché ha scelto gli zombie.

 

walk GAR_ALEAlessandro Thaurwath Ahrens. Alessandro è un vecchietto classe 70 che ha sempre amato divertirsi e far divertire e che sin da piccolo era attratto dall’horror e dal fantasy. A 14 anni ha iniziato con i primi “scherzi” horror a scapito di amici o sconosciuti.

 

walk GAR_ViolaViola Della Rina. Raccontaci.

 

walk GAR_ALEAlessandro Thaurwath Ahrens. A 14 anni con alcuni amici, quattro, e con l’aiuto di un truccatore, facemmo una incursione ad una festa di compleanno in spiaggia, truccati da zombie e facendoci portare a riva dalla corrente, di notte. La spiaggia illuminata dalla luna piena fece il resto. Penso che, ancora oggi, le vittime si ricordano di noi.

 

walk GAR_ViolaViola Della Rina. Sei sempre stato attratto dagli zombie quindi ?

 

walk GAR_ALEAlessandro Thaurwath Ahrens. Sono attratto dall’horror in genere, non solo dagli zombies, ma soprattutto sono legato alla tradizione zombies, quella che finì con Romero quando li prese a torte in faccia. Sono per gli zombies lenti, bradicinetici e non per quelli scattanti ed “intelligenti” alla Resident Evil od alla World War Z. Quelli creati dal primo Romero o da Fulci sono ben radicati nella tradizione e sono più vicini alla tradizione haitiana e VooDoo.

 

walk GAR_ViolaViola Della Rina. Sono pienamente d’accordo. Come è successo che da ragazzo “dispettoso” sei diventato l’organizzatore di una delle zombie walk più famose d’Italia ?

 

walk GAR_ALE Alessandro Thaurwath Ahrens. L’idea di portare gli zombies a Gradara mi è venuta 4 anni fa, dopo aver conosciuto lo staff della allora zombie walk Bologna in occasione del Mantova comics. Rientrato a Gradara ho proposto l’idea ad alcuni esponenti della realtà locale, trovando in loro la voglia di provarci. Con loro abbiamo creato il gruppo che ancora oggi realizza l’evento. Oltre al sottoscritto ne fanno parte i titolari de “La Taverna del Luppolo”, lo staff di Gradara Innova e, per conto dell’amministrazione comunale, Filippo Gasperi. Un plauso va sicuramente fatto al sindaco Franca Foronchi che non ha posto alcuno ostacolo al nostro progetto, ma che anzi ci ha dato carta bianca.

 

walk GAR_ViolaViola Della Rina. Un sindaco illuminato, complimenti.

 

walk GAR_ALEAlessandro Thaurwath Ahrens. Il primo anno abbiamo collaborato con lo Staff della ZW Bologna poi, per vicende varie, questa collaborazione è venuta a mancare l’anno successivo. Ciò nonostante la ZW è cresciuta diventando, alla seconda edizione, un evento ufficiale del calendario eventi di Gradara. La nostra forza è stata quella di essere il primo evento svolto in un castello medievale e di non essere un semplice flashmob, ma un evento strutturato su più livelli lungo tutto l’arco della giornata, con vari eventi sia ludici che didattici.

 

walk GAR_IGORIgor Zanchelli. A parte la location fantastica, la ZW ha un tema conduttore diverso per ogni edizione?

 

walk GAR_ALEAlessandro Thaurwath Ahrens. Ogni anno, curandone la parte artistica, creo un filone narrativo che si sviluppa lungo tutto l’arco della giornata. per poi arrivare al clou, ovvero alle quasi 3 ore di scontri tra zombies e hunters. Questo filone varia di anno in anno.

 

walk GAR_IGOR Igor Zanchelli. Interessante.

 

walk GAR_ALEAlessandro Thaurwath Ahrens. Poi ovviamente curiamo l’aspetto scenografico; infatti vengono allestiti checkpoint militari, accampamenti, scene di incidenti stradali, oltre ad avere una sala trucco dedicata con una ventina di MUA. Predisponiamo spazi espositivi con mostre di costumi e maschere horror, ecc.. Ad esempio al scorsa edizione avevamo allestito un piccolo laboratorio UCC UC- Umbrella Corporation, con alcune mie creazioni, mentre l’anno precedente un laboratorio da scienziato pazzo.

 

walk GAR_IGORIgor Zanchelli. Addirittura …

 

walk GAR_ALEAlessandro Thaurwath Ahrens. Inoltre abbiamo anche proposto un gioco, Escape from the Castle. Una gara di sopravvivenza a squadre che ha riscosso un successo enorme, tanto da dover chiudere le iscrizioni ben un mese prima dell’evento.

 

walk GAR_ViolaViola Della Rina. Che tipo di gioco? Un evento in cui i giocatori sono in carne ed ossa, oppure un gioco da tavolo ?

 

walk GAR_ALEAlessandro Thaurwath Ahrens. Squadre di 6-8 sopravvissuti, dovevano completare un percorso che si estendeva per il borgo, evitando di essere sopraffatti dagli zombies che dovevano rubar loro delle starlight (ovvero punti vita); il tutto nel minor tempo possibile. Una gara di sopravvivenza dal vivo, nel buio più assoluto in una location tetra; passando anche all’interno di un palazzo d’epoca, le cui sale erano state appositamente arredate e rese a tema horror con tanto di carne putrescente.

 

walk GAR_ViolaViola Della Rina. Wow. E sono arrivati tutti in fondo o alcuni hanno disertato? Io personalmente sarei morta in real a metà percorso !

 

walk GAR_ALEAlessandro Thaurwath Ahrens. Diverse squadre sono arrivate al traguardo ma molte sono state sopraffatte prima. Quello che posso consigliare è di vedere su youtube i vari video delle ultime tre edizioni per capire cosa è Zombie Walk Gradara; dimenticate buona parte di ciò che potete aver vissuto in altre zombie walk. qui tutto è amplificato.

 

walk GAR_ViolaViola Della Rina. La location aiuta molto suppongo.

 

walk GAR_ALEAlessandro Thaurwath Ahrens. Sicuramente ma a funzionare è la sinergia tra location, organizzatori, collaboratori e partecipanti.

 

walk GAR_ViolaViola Della Rina. Ovviamente.

 

walk GAR_ALEAlessandro Thaurwath Ahrens. È un mix unico per cui non si può dar merito ad una sola delle componenti e siamo già all’opera per la prossima edizione, che come sempre si terrà a settembre.

 

walk GAR_ViolaViola Della Rina. Ti parlo da organizzatrice di LARP per questo so quanto è importante il tutto.

 

walk GAR_IGORIgor Zanchelli. Come organizzatore sei in contatto con altri gruppi di Walkers italiani ?

 

walk GAR_ALEAlessandro Thaurwath Ahrens. Negli anni abbiamo avuto con noi, oltre ZW Bologna, anche ZW Italia e Zombie 2.0. Siamo in contatto anche con altre realtà, lo scorso anno ho avuto l’onore di far parte dei giurati della zombie beach walk di Bibione e di poter fornire agli organizzatori alcuni spunti interessanti. Poi ovviamente vi è una fattiva collaborazione con diverse realtà locali come i team di Soft Air e la Squadra dei Falchi di Gradara, abbiamo dei MUA che ci seguono dalla prima edizione, come ad esempio Massimo Barbieri o Stefano Zee Generali ed altri si sono invece intercambiati negli anni a seconda dei loro impegni. Lo scorso anno poi abbiamo avuto l’onore di avere in visita tra noi il Grande Diamantini.

 

walk GAR_ViolaViola Della Rina. Prima hai parlato di MUA. Ci racconti una sessione di trucco ?

 

walk GAR_ALEAlessandro Thaurwath Ahrens. Gli aspiranti zombies vengono indirizzati alla sala trucco e poi assieme al MUA scelto iniziano a creare il loro personaggio, a seconda anche del budget; infatti l’unico evento a pagamento in tutta la ZW Gradara è la sessione trucco (ovviamente a prezzi popolari) e si va da trucchi base a veri e propri capolavori. Il bello è anche che non mancano autodidatti che arrivano da casa già truccati in maniera eccezionale.

 

walk GAR_ViolaViola Della Rina. Quanto dura la trasformazione ?

 

walk GAR_ALEAlessandro Thaurwath Ahrens. Una sessione può andare dai dieci/quindici minuti a più di un’ora a seconda delle modifiche richieste.

 

walk GAR_ViolaViola Della Rina. Oltre al trucco vengono utilizzati anche materiali come maschere o protesi ?

 

walk GAR_ALEAlessandro Thaurwath Ahrens. Si vengono utilizzate spesso protesi per le grandi modifiche.

 

walk GAR_ViolaViola Della Rina. Ti personalmente ne hai mai usate ?

 

walk GAR_ALEAlessandro Thaurwath Ahrens. Si! Nelle varie edizioni personalmente ho usato sia maschere che trucchi e protesi a seconda del personaggio che andavo ad interpretare. Il primo anno indossai una maschera per fare il necromante, la seconda edizione solo trucco e protesi per il Dr. Doubt. La scorsa edizione una maschera e protesi per il cavalier Atanvaro da Gubbio. Quest’anno … chi morirà vedrà !

 

walk GAR_ViolaViola Della Rina. Come ti sei trovato? Sei riuscito ad avere libertà di movimento ?

 

walk GAR_ALEAlessandro Thaurwath Ahrens. Si perché le maschere le realizzo in proprio sul mio volto idem per le protesi.

 

walk GAR_IGORIgor Zanchelli. Ma fammi capire nelle ZW che organizzi ci sono sia zombie che hunter e sopravvissuti immagino, questi ruoli in base a cosa vengono assegnati, se lo sono ?

 

walk GAR_ALEAlessandro Thaurwath Ahrens. La partecipazione come zombies è libera, gli hunters sono assegnati (per garantire la sicurezza) ai gruppi di soft-air con cui collaboriamo ed a coloro che, una volta candidatisi, vengono ritenuti idonei. I sopravvissuti? (se ce ne sono) è il pubblico che partecipa in massa ogni anno. Quest’anno eravamo oltre le 3500 persone.

 

walk GAR_IGORIgor Zanchelli. Accidenti …

 

walk GAR_ViolaViola Della Rina. Wow, quindi se uno volesse partecipare come hunter che seleziona deve passare ?

 

walk GAR_ALEAlessandro Thaurwath Ahrens. Deve contattarci e valuteremo la sua idoneità. Dovrà attenersi a delle regole comportamentali e verrà inquadrato in uno dei gruppi soft-air che partecipano.

 

walk GAR_ViolaViola Della Rina. Invece per proporsi come zombie ?

 

walk GAR_ALEAlessandro Thaurwath Ahrens. Basta semplicemente presentarsi a Gradara. Ricordo che l’evento parte dalla tarda mattinata e va avanti sino a notte.

 

walk GAR_ViolaViola Della Rina. Avete un limite di partecipanti ?

 

walk GAR_ALEAlessandro Thaurwath Ahrens. Quando dopo la ZW si tiene un djset con musica e balli non abbiamo limiti per gli zombies. Ah dimenticavo ovviamente i ristoranti propongono menù a tema zombie ed inoltre abbiamo le birre personalizzate per l’evento come la Virus T, la Pure Brain e la Antidote.

 

walk GAR_IGORIgor Zanchelli. Insomma organizzatissimi, qualcosa che va al di la della passione, ma diviene qualcosa di professionale. Perché uno dovrebbe scegliere di venire a Gradara per una ZW ?

 

walk GAR_ALEAlessandro Thaurwath Ahrens. Perché tutto ciò che può aver visto altrove non è nulla rispetto a quel che può vivere qui. Tutto, come dicevo prima, è amplificato e il terrore serpeggia in ogni via e viottolo, sotto ogni torre o in ogni nicchia. Non vi è rifugio dagli zombie. Tra cimiteri abbandonati, laboratori di ricerca, drappelli di soldati pronti ad aprire il fuoco mentre scortano i turisti, che ignari arrivano nel borgo, ogni ciottolo è intriso di sangue.

 

walk GAR_ViolaViola Della Rina. Ok quindi se dovessi venire tieni pronta un’ambulanza solo per me !

 

walk GAR_ALEAlessandro Thaurwath Ahrens. Ogni tombino o sepolcro potrebbe scoprirsi per far uscire uno zombie. Naturalmente abbiamo sempre pronte delle unità della CRI, anche se in questi anni nessuno ha potuto far ricorso a loro visto che gli zombies non lasciano feriti sul campo. Questo ero io lo scorso anno

 

walk GAR_02

 

walk GAR_ViolaViola Della Rina. Wow fantastico. State già preparando quella di quest’anno dicevi, puoi darci una piccola anticipazione ?

 

walk GAR_ALEAlessandro Thaurwath Ahrens. La data quest’anno sarà il 23 e 24 settembre. Anche quest’anno non mancheranno eventi collaterali come anteprime di webseries o letterarie e la novità sarà proprio il punto di vista di Gradara … ma per scoprirlo dovrete esserci. L’invito che vi feci a suo tempo è sempre valido e sarebbe un onore avervi con noi.

 

walk GAR_ViolaViola Della Rina. L’onore sarebbe nostro, cercheremo di fare in modo di esserci.

 

walk GAR_ALEAlessandro Thaurwath Ahrens.

 

walk GAR_03

questa è una visione dai camminamenti di una piccola parte della folla dello scorso anno.

Altri zombies erano nelle vie laterali. Altro materiale potete trovarlo sulla pagina Zombie WALK Gradara

 

walk GAR_IGORIgor Zanchelli. Grazie per esserti prestato al nostro interrogatorio e grazie sia per il tuo tempo che per l’invito.

 

walk GAR_ALEAlessandro Thaurwath Ahrens. Grazie a voi del tempo dedicatomi e spero di conoscervi e nutrirmi di persona del vostri cervelli nella prossima ZW. Sarà un piacere avervi per cena.

 

walk GAR_ViolaViola Della Rina. Ehm… probabilmente manderò un mio cartonato.

 

walk GAR_ALEAlessandro Thaurwath Ahrens. Grazie ancora a voi e ricordate … quando non ci sarà più posto all’inferno … i morti cammineranno sulla terra.

 


 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: